“A long time ago, in a galaxy far, far away…”

logo film

Quale modo migliore di iniziare questo articolo se non con l’incipit utilizzato in ogni episodio della saga di Star Wars?

Finalmente ci siamo! Il 16 dicembre 2015 uscirà nelle sale italiane Star Wars- Il Risveglio della Forza, il settimo episodio della saga di fantascienza più avvincente della storia, nata nel 1977 dalla mente di George Lucas. La trama, scritta negli anni settanta, venne concepita fin dall’inizio come un’opera in nove atti, che vennero poi raggruppati in sei dallo stesso Lucas. I primi tre film vennero realizzati dal 1977 al 1983, formando la cosiddetta Trilogia Originale composta dagli episodi IV, V e VI. La trilogia ebbe un successo immediato grazie alla combinazione di elementi cinematografici, fumettistici e televisivi.

A partire dal 1999 e sino al 2005, il creatore George Lucas produsse la cosiddetta Trilogia Prequel, formata dagli episodi I, II e III, con lo scopo di far vedere l’evoluzione di Anakin Skywalker, la fine della Vecchia Repubblica e la nascita dell’impero galattico. Questi sei episodi rappresentano l’idea originaria dell’autore, che sarà però rivista a partire dal 30 ottobre 2012, quando la Lucasfilm venne acquisita dalla Walt Disney Company. Si decide di continuare questa avvincente saga con la realizzazione della Trilogia Sequel, il cui primo capitolo è rappresentato appunto dall’Episodio VII – Il Risveglio dell Forza. I titoli conclusivi, ovvero gli episodi VIII e IX, sono invece previsti per il 2017 e 2019.

star wars 1

Star Wars 1

Ad oggi, con i soli sei episodi, questa saga ha saputo conquistare 8 premi Oscar ed un incasso al botteghino che supera i 4 miliardi di dollari. Quel che più mi sorprende però è la capacità con cui questa saga è diventata un fenomeno mondiale e simbolo di culto per diverse generazioni. Senza considerare quanto sia stata influente per la pubblicazione di opere e fumetti ad essa collegati. Giusto per citare un esempio, il primo numero della serie Star Wars ha venduto più di 1 milione di copie, rendendo questo fumetti il più venduto negli ultimi 20 anni. Non solo, ma sarà anche il primo periodico a fumetti a raggiungere il milione di copie vendute attraverso canali di vendita diretti.

Star Wars ha inoltre avuto un forte impatto sull’attuale cultura pop. Più volte è stata presa come metro di paragone con film e serie uscite negli anni a venire. Senza considerare quanto sia stata importante per il settore cinematografico, specialmente per gli effetti speciali che vengono oggi utilizzati nei film.

Il successo e l’importanza di questa saga viene ulteriormente confermato dal fatto di essere stata l’apripista del fenomeno di sfruttamento delle licenze e soprattutto del merchandising (ovvero lo sfruttamento commerciale). Prima di allora nessuno considerava il merchandising come una parte fondamentale della promozione di un film. La scelta che fece Lucas, all’indomani dell’uscita dell’episodio IV, fu un colpo di genio: chiese alla Walt Disney Company i diritti delle licenze per il merchandising e i profitti dei prodotto derivanti dal film. Ovviamente accettarono, incuranti del potenziale che questo potesse scaturire. Da quel momento il merchandising della saga è in continua evoluzione, espandendosi nei più disparati settori: dall’abbigliamento alle statue da collezione, passando per i videogiochi e arrivando ai più recenti POP! Funko.

Attualmente la saga vende, nei soli Stati Uniti, un totale di 100 milioni di dollari l’anno e, dal 1977 ad oggi, ha fruttato ben 9 miliardi di dollari nel mondo. Si avete letto bene!

I fan della saga sono numerosissimi e i prodotti disponibili anche. Lo staff di Solobeifumetti.it ne è consapevole, e, per questo motivo, rappresenta un punto di riferimento su cui contare. Entra nello store e trova il gadget di Star Wars che fa per te.

Di seguito una galleria di alcuni dei prodotti che potrete trovare nel nostro store Solobeifumetti.it.