Tony Stark Alias Iron Man (o viceversa?): uno dei supereroi meglio riusciti di tutti i tempi.

Il promettente rampollo della famiglia Stark compare per la prima volta nel 1963, in Tales Of Suspense #39, creato da Stan Lee, Larry Lieber, Don Heck e Jack Kirby, ispirati al miliardario filantropo Howard Hughes. Il personaggio fu ideato per rappresentare la meritocrazia del capitalismo, in un periodo nel quale gli Stati Uniti d’America temevano il potere comunista sempre più crescente dell’U.S.S.R.

Dopo aver perduto i suoi genitori in tragico incidente d’auto il giovane Tony all’età di 21 anni prese in mano l’enorme e milionaria azienda di famiglia, la Stark Industries, maggior produttrice di armi per le forze armate Americane.
Rapito da dei terroristi Afgani e ferito al cuore da una mina durante un test, fu salvato da un altro prigioniero, il fisico Ho Yinsen, costruendo un’armatura che gli permise di salvare il suo cuore e di fuggire dalla prigionia. Purtroppo Yinsen morì durante la fuga, e questo trauma perseguiterà Stark per sempre: quindi lasciò i panni di mercante d’armi e diventò l’invincibile Iron Man!

Il personaggio ha subito innumerevoli cambiamenti psicologici e reboot editoriali: questa storia completa, divisa in due volumi, si colloca poco prima del numero 14 della nuova testata IRON MAN & NEW AVENGERS, nuovo reboot Marvel Now della Casa delle Idee, nella quale Iron Man vola e viaggia nello spazio!

2

 

Titolo: 

– MARVEL MIX 107 – IRON MAN: FRONTIERA FATALE 1 (DI 2)

– MARVEL MIX 108 – IRON MAN: FRONTIERA FATALE 2 (DI 2)

Autori: Kieron Gillen, Al Ewing, Carmine Di Giandomenico, Lan Medina

Editore: PANINI COMICS

Prezzo: 5,50€ l’uno

 

 

Una storia originale e fenomenale, ma soprattutto molto introspettiva!

Durante il suo viaggio spaziale scopre che sulla Luna vive un robot senziente di nome Udarnik, residuato della guerra fredda nato dal progetto “Dinamo Cremisi” della vecchia Russia Sovietica degli anni ’50. Dopo decenni di isolamento, passato ad aspettare un popolo superiore e all’avanguardia mai giunto, il robot ha trovato una nuova forma di sostentamento, il Phlogistone: il mercurio lunare è un carburante di nuova generazione che potrebbe cambiare il mondo per sempre. Ma questo sarà un bene o un male assoluto? E l’incredibile emozionalità barcollante del robot  russo  sarà facile da gestire?

Dopo uno scontro iniziale Udarnik ritrova in Tony Stark un alleato e insieme costruiscono Tranquillity Gulch, nuova colonia spaziale dove la corsa al Phlogistone contagia i più accaniti affaristi e terroristi della terra. Ma lo sceriffo Iron Man prova a gestire la situazione! Questa situazione però gli si ritorcerà contro, prendendo una piega incredibilmente spiacevole per il nostro eroe con l’armatura! Ce la farà?

Ottima sceneggiatura, matite e colori eccezionali. Tanti combattimenti ma altrettanta psicologia perfettamente bilanciati per una storia completa con i fiocchi, consigliata sia a chi segue Iron Man sia a chi non lo segue. Cos’altro dire? Ho detto anche troppo! Lo consiglio caldamente a tutti: edizione ben fatta per il prezzo di copertina onesto, per una storia incredibile e che lascia senza fiato. Ottimo lavoro Casa delle Idee!

 

La pagella:

Storia: 10/10

Disegno: 9/10

Edizione: 8/10

 

[post_view] Visualizzazioni