Che cosa siano i POP! Funko oggi lo sanno tutti. Pochi invece conoscono la storia di come questo prodotto, e del suo ideatore, siano diventati nel giro di pochi anni un simbolo cult di fama internazionale.

Superman in versione Wacky Wobblers

L’azienda nasce a Snohomish (Washington) nel 1998 grazie al collezionista di giocattoli e designer Mike Becker con l’intento di riportare giocattoli e vari prodotti low-tech nel mondo high-tech di oggi. Stanco di spendere cifre folli per acquistare pezzi da collezione, Becker decide di buttarsi nella creazione e commercializzazione di bobble-head, salvadanai e pupazzi in stile vintage, facendoli produrre in Cina con costi estremamente contenuti. Tra le licenze iniziali erano presenti Popeye e le mascotte dei cereali più noti in America (Count Chocula) e di una nota catena di ristoranti (Big Boy).
Becker ottenne successo nel giro di pochi anni, tanto da crearsi un nome nel giro degli appassionati e collezionisti. Nonostante questo, non era interessato ad accrescere ulteriormente le vendite e a sviluppare l’azienda con nuovi prodotti.

La svolta arriva nel 2005: Brian Mariotti, ex-proprietario di un locale notturno, nonché grande collezionista, riesce a convincere Becker a cedergli il proprio business in lento e graduale calo. Tra le clausole presenti nel contratto era previsto che i dipendenti-chiave dell’azienda mantenessero il loro posto anche sotto la nuova proprietà. E così fu. “Non credo che pensasse a ciò che sarebbe successo, perché non avevo esperienza”, ha detto recentemente Mariotti in un’intervista alla rivista Rolling Stones. “Ma io ed i miei collaboratori eravamo alla ricerca di qualcosa di speciale, di quel prodotto diverso da una bambola e che tutti si potessero permettere”.

Packaging della prima versione Pop! Funko

Mariotti prende il comando e se la cava alla grande: le nuove linee Wacky Wobblers e Funko Force funzionano e il brand inzia a farsi conoscere in tutto il mondo. La svolta arriva però in occasione del San Diego Comic-Con del 2010: dopo 5 anni di prove e tentativi vari decisero di debuttare con qualcosa di diverso rispetto alla tradizione. La nuova linea di vinyl figure viene chiamata Funko Force 2.0 e rappresenta, di fatto, l’origine dei Pop! Funko. I personaggi scelti sono solo 4: Lanterna Verde, Batgirl e due figure di Batman. L’accoglienza da parte dei fan dell’azienda è estremamente negativa ma Mariotti è invece colpito dai feedback positivi dei veterani del Comic-Con che, non conoscendo per nulla il marchio Funko, apprezzano lo stile e la particolarità di queste tondeggianti figure. E’ la spinta che serviva, Mariotti decide di lanciarsi nella produzione di massa dei nuovi prodotti. 

Le prime licenze prodotte sono tra le più appetibili sul mercato, ovvero Dc Comics, Marvel e Star Wars, già sfruttate dalla Funko da alcuni anni. In breve tempo vengono acquistate altre licenze mainstream e allargata il più possibile la distribuzione a negozi da collezione, di giocattoli e grandi magazzini. I fan iniziano a parlarne in rete, il passaparola sui forum è la miglior pubblicità e addirittura l’intero cast della serie TV Game of Thrones posta foto su internet con i loro personaggi in versione Pop! Funko. Il successo arriva rapidamente, tanto che l’azienda è sommersa di richieste: “quando i licensors si accorgono che il tuo prodotto è ovunque sul mercato vogliono far parte del progetto, non sono più io che cerco loro ma il contrario” ha dichiarato Mariotti.

primi pop funko

Vinyl figures presentate al Comic-Con 2010

Seguendo uno stile semplice, ispirato alle figures giapponesi in chibi style (testa quadrata con angoli arrotondati, occhi rotondi simili a pulsanti, naso minuscolo e altezza media 9cm), la Funko ha creato un vero e proprio fenomeno culturale che nei primi 4 anni ha portato alla vendita di oltre 40 milioni di pezzi. Nel corso del 2013 il fatturato Funko è stato di circa 40 milioni di dollari, 28 dei quali derivanti dalle Pop! figures.

Il catalogo Funko oggi comprende circa 3000 pezzi di oltre 180 licenze tra film, serie tv, fumetti, videogiochi e personaggi dello sport e dello spettacolo. Tra le più note: Marvel, DC Comics, Star Wars, Star Trek, Ghostbusters, Game of Thrones, The Walking Dead, The Big Bang Theory, Disney, World of Warcraft, WWE, MLB e NBA.

Cos’altro aggiungere…se non consigliarvi di correre nel nostro store Solobeifumetti.it e cercare il Pop! che fa per voi!!!