Ritrovamento del Death Note nella serie televisiva

Death Note è un manga ideato da Takeshi Obata nel 2003 che narra la storia di Light Yagami uno studente delle scuole superiori che trova un quaderno dai poteri soprannaturali. Infatti il controllare del Death Note ha il potere di uccidere chiunque semplicemente scrivendo il nome della vittima sul taccuino. L’obbiettivo del protagonista è quello di eliminare ogni criminale sulla faccia della terra e creare così un mondo puro.

Da agosto 2017 questo manga diverrà una seria televisiva su Netflix che ha rilasciato da poco il primo trailer. La regia sarà curata da Adam Wingard che pare trovarsi a suo agio nel proporre dei prodotti noir, oscuri, paranormali come Blair Witch. Un format che al giorno d’oggi letteralmente incolla l’audience allo schermo e visto il successo che ha avuto il manga si prospetta un ottimo prodotto mediale disponibile dal 25 Agosto.

Il cast sarà composto da Nat Wolff, il protagonista ovvero Light, Margaret Qualley che interpreterà la controparte femminile e Willem Defoe presterà la sua voce al demone Ryuk.