Dal 1979 ad oggi sono state innumerevoli le produzioni di Alien, la creatura extraterrestre del omonimo film di Ridley Scott, nella versioni a fumetti. Ma è con il grande successo del film Aliens-Scontro Finale diretto da James Cameron nel 1986 che si gettano le basi per la nascita del fumetto.

Cover Aliens Book I

Nel Luglio 1988 appare il primo numero di una nuova testata fumettistica: Aliens. La serie non ha un vero e proprio titolo, ma verrà identificata successivamente con il nome Aliens: Book I. Scritta da Mark Verheiden e disegnata, rigorosamente in bianco e nero, da Mark A. Nelson,

narra gli avvenimenti avvenuti 10 anni dopo quelli mostrati nel film Aliens-Scontro Finale. Protagonisti delle dolorose vicissitudini sono: la bambina Newt, divenuta ormai ragazza, e il sergente Hicks.

Il successo della serie ha permesso a Mark Verheiden di scrivere il seguito composto da 4 numeri nominato Aliens: Book II disegnato da Denis Beauvais. Gli eventi si collegano alla serie precedente: la terra è ormai dominio degli alieni e Newt e Hinks devono trovare un luogo sicuro dove sopravvivere. Nel finale troviamo un cammeo del personaggio di Ripley, protagonista della serie cinematografica.

Cover Aliens book 2

Giugno 1990 uscì il terzo ed ultimo episodio della trilogia di Aliens: Earth War in ancora di 4 numeri, disegnato da Sam Keith. I tre protagonisti stavolta lotteranno per riprendersi la Terra contro gli alieni xenomorfi.

Due anni dopo sempre Mark Verheiden aggiunse una specie di epilogo alla trilogia (anche se già terminata). Così sulle pagine della rivista Dark Horse Present, esce The Alien, una brevissima storia nella quale l’orbita terrestre viene invasa dalle astronavi aliene. Quest’ultima idea, anni dopo, venne considerata valida, da voci non confermate, per la sceneggiatura del quinto episodio della serie cinematografica.

Cover 30° anniversario Aliens

Ma non parliamo solo del passato, infatti  la casa editrice saldaPress ha portato in Italia i volumi di Alien Universe, in coincidenza con l’uscita cinematografica prevista l’11 maggio di Aliens: Covenant (cliccate sul link per vedere il trailer ufficiale). A inaugurare questa nuova collana saranno due volumi e il primo albo di una serie che sarà disponibile in fumetteria. Ovviamente protagonista di questo progetto sarà Aliens 30° Anniversario un volume cartonato che rievoca il bianco e nero della storia del 1988.

Il secondo volume sarà Prometheus, il primo capitolo della serie Fire & Stone che racchiude in se tutte le storie legate agli alieni più pericolosi dell’ universo. Una missione di soccorso ambientata nel 2219 sul remoto pianeta LV-223 nasconde un obiettivo secondario: indagare sulla scomparsa 125 anni prima dell’astronave Prometheus, giunta sul pianeta per risolvere il mistero degli ingegneri. Un’emozionante avventura che getta nuova luce sulla missione al centro dell’omonimo film di Ridley Scott.

Aliens-Defiance. Il colonial marine Zula Hendricks guida, per conto della Weyland-Yutani, le missioni di ricognizione all’interno delle navi alla deriva nello spazio. Ma quando si renderà conto che il vero scopo del suo lavoro è trovare gli xenomorfi, il suo obiettivo diventerà distruggerli prima che la Corporazione se ne impossessi.

Insomma l’occasione per ampliare le proprie conoscenze alla vigilia di un’opera cinematografica che porterà milioni di persone davanti al grande schermo.

Cover Alien Defiance

Cover Prometheus Fire and Stone